venerdì 21 aprile 2017

Porci con le ali - il film

VHS Porci con le ali di Paolo Pietrangeli 1977 (immagine dal link)

Visto che qualche settimana fa si parlava del successo del libro Porci con le ali nel collezionismo, vi segnalo anche il film del 1977 ormai diventato una rarità e valutato fino a 30 euro in formato VHS (non mi risulta sia uscito in DVD). Di questi tempi che il VHS è praticamente obsoleto e si trova nelle bancarelle a 0,50 cent, questo fatto è davvero curioso!
Liberamente ispirato dal libro e con Pensiero dei Pooh come colonna sonora, sembrerebbe un buon film a giudicare dalla critica...

mercoledì 19 aprile 2017

Per sognare un po'...

SMITH, John, Capt. (1580-1631). The Generall History of Virginia, New-England, and the Summer Isles: with the names of the Adventurers, Planters, and Governours from their first beginning An°. 1584 to this present 1626. London: by J[ohn] D[awson] and 
J[ohn] H[aviland] for Edward Blackmore, 1632 (nell'immagine una mappa del testo, dal link)

Non so voi, ma a me piace sfogliare la sezione della rivista Charta dove si elencano le aggiudicazioni di Christie's e Sotheby's e altre case d'asta internazionali. In Italia credo sia l'unica rivista che faccia questo genere di breve ricognizione commentata dei maggiori successi negli incanti, con tanto di prezzo e informazioni dettagliate.
E così posso sognare... immaginare di rinvenire in qualche cantina qualche testo da consegnare all'asta per tre o quattro zeri e realizzare qualche sogno.
A ben 104.000 sterline (circa 124 mila euro) qualche mese fa è stato aggiudicato questo testo fondamentale per la colonizzazione inglese dell'America, illustrato da 4 mappe incise e ripiegate e numerosi ritratti dei personaggi citati. E pensare che era stato valutato sulle 30/50 mila sterline!
Il libro ha anche una particolarità: poiché l'edizione fu divisa in due parti ed assegnata a due diversi editori, mancano le pagine 97-104 (per saperne di più, al link di Christie's).
Il formato del libro è in-folio.

english version coming soon...

venerdì 14 aprile 2017

Another Country in New York di MORIYAMA

Daido Moriyama, Another Country in New York, published by the artist 1978 - ristampa del 2013 (immagine dal link)

Perfino la ristampa del 2013 di questo capolavoro è già fuori catalogo, pertanto potete capire la sua importanza nella fotografia... Io l'ho scoperto alla Tate Modern di Londra proprio la scorsa settimana - esposto in una bacheca sotto vetro - e non vedevo l'ora di parlarvene!
Si tratta di uno dei capolavori del genere del photobook, ossia un libro interamente fotografico che si presenta sia come documento dell'operato, che come opera d'arte di per sé.
Classe 1938, il giapponese Moriyama si fece da subito strada nel mondo della fotografia, ricevendo premi importanti in Giappone. Le due personali al Metropolitan Museum di New York e alla Fondation Cartier di Parigi hanno consolidato la sua fama internazionale.
Credetemi che non sono riuscita a trovare valutazioni dell'edizione originale nel web, ma credo possa arrivare tranquillamente a 1000 euro in qualche asta internazionale, essendo di datazione molto precoce e stampato in proprio in pochissimi esemplari. Infatti l'artista noleggiò una fotocopiatrice per realizzare il libro, cambiando di volta in volta la disposizione delle fotografie nelle pagine su richiesta del cliente.
La copertina si presenta identica all'edizione facsimile e riproduce gli scatti che il fotografo fece nel 1974 quando per la prima volta uscì dal Giappone e il titolo è tratto dal romanzo di James Baldwin Country (1962).

english version coming soon...

martedì 11 aprile 2017

Midnight's Children di Salman Rushdie

Salman Rushdie, Midnight's Children, Jonathan Cape, London 1981 (immagine dal link)

Questo weekend sono stata a Londra e, non avendo mai visitato il quartiere di Notting Hill e Portobello Road, non potevo certo non andarci! Anche perché uno dei miei film preferiti da piccola era Pomi d'ottone e manici di scopa e, da più grandicella, Notting Hill con Julia Roberts.
Classici intramontabili.
Io ci sono stata di domenica, quindi il mercatino dell'usato non c'era, erano aperti però alcuni rivenditori di antichità e anche librai antiquari, tra cui uno gentilissimo che mi ha fatto una piccola "lezione" sui libri di Salman Rushdie.
Se ricordate ve ne ho parlato spesso (post1, post2): si tratta di uno degli scrittori più importanti del Novecento, nonché simbolo dei nostri tempi per le implicazioni storiche dei suoi libri (la questione dell'islamismo in lui è cruciale), che ormai stanno raggiungendo cifre iperboliche. Ma a mio avviso c'è ancora la possibilità di fare qualche trouvaille, considerando un'ulteriore ascesa nei prossimi decenni.
Tra i più ricercati ovviamente ci sono I versi satanici per cui l'autore è stato condannato (che è possibile trovare in copia autografa a 300/400 euro), ma anche e soprattutto Midnight's Children, il romanzo sulla storia dell'indipendenza dell'India (paese originario di Rushdie) dalla Gran Bretagna nel 1947.
Bellissimo, assolutamente da leggere per entrare in un mondo a noi sconosciuto.
Le sue valutazioni ad oggi oscillano tra i 500 e gli 800 euro, fino ad arrivare a 1000/2000 per una copia autografa perfetta. State però attenti ai "reprints", alle ristampe successive nello stesso anno: all'inizio della sequenza di numeri nella pagina del copyright deve essere indicato il numero 1. Altrimenti si svaluta notevolmente!
Ben valutata anche la prima americana, edita dalla Knopf.

english version coming soon...

venerdì 7 aprile 2017

Sapete cosa sono i Librigame?

Stephen Thraves, Sfida di coppa, serie Compact n.6, librogame Edizione ELLE, Trieste 1994 (immagine dal link)


Nella viuzza intitolata a S. Francesco a Trieste, dove ho abitato per un breve periodo, negli anni Novanta si stampavano questi curiosi librini chiamati librigame, che forse non avete mai avuto modo di notare nelle bancarelle dell'usato.
Sembrano all'apparenza dei semplici romanzetti di fantascienza o azione, ma in realtà sono molto ricercati da collezionisti e appassionati e in asta raggiungono anche cifre considerevoli.
Libri gioco, per l'appunto, dove è possibile annotare a matita il punteggio al termine della "gara", che può essere sia di tema fantasy, che poliziesco (vi sono anche quelli degli investigatori) o di altri generi.
L'editore più importante fu proprio la ELLE di Trieste, che nel 1994 ha stampato anche questo libro dal titolo Sfida di coppa, sorta di "graal" per i collezionisti di librigame.

english version coming soon...

mercoledì 5 aprile 2017

Prime edizioni : Piccole donne

Luisa Alcott, Piccole donne, 2 volumi, Carabba, Lanciano 1908

Quando un libraio di mia conoscenza mi ha detto di aver venduto quest'opera in due volumi a 80 euro non ci credevo.
Non so spiegarvi, mi sembrava un'esagerazione per un'autrice sì famosa e facente parte dei classici di ogni tempo, ma pur sempre poco ricercata. Per di più in questa edizione, senza illustrazioni in copertina come ci si può aspettare da un libro per ragazzi.
Però di fatto si tratta della prima edizione italiana, ed evidentemente qualcuno la cercava da tempo.

La Carabba, come saprete, da sempre è stata attenta al panorama straniero e ancora oggi è ricercata nella sua nota collana in similpelle con titoli e decorazioni al dorso e prime pagine e frontespizio riccamente decorati (sotto un esempio).
Insomma, ho imparato qualcosa di nuovo e forse vi ho spinti ad andare a studiarvi le altre edizioni dell'autrice in prima italiana.

Adamo Mickiewicz, Pan Taddeo Soplitza, 2 volumi, Carabba, Lanciano s.d. (immagine dal link)


english version coming soon...

venerdì 31 marzo 2017

A proposito di Agatha Christie

Agatha Christie tra i libri (immagine dal link)

Di Agatha Christie ho già scritto spesso. Mi affascina tutto di lei; la sua biografia così piena di avvenimenti, il fatto che sia stata lasciata dal marito e che a un certo punto abbia trovato il vero amore nell'archeologo Max Mallowan e molto altro. Non da ultimo, il suo successo editoriale in tutto il mondo.
Qui vi riporto una delle sue rarità italiane, di cui ho saputo in un bel numero di Charta (n.146) dedicato proprio alle sue edizioni. Il libriccino, dall'aspetto poverissimo, è praticamente introvabile nell'antiquariato e si tratta di una riduzione a fumetti di uno dei suoi romanzi, L'ora del supplizio. Edito da Taurinia nel 1938, riassume il racconto Il villino degli usignoli.
Se lo trovate, potrebbe valere un bel po'.

L'ora del supplizio, I grandi cine-romanzi illustrati n.277, Taurinia, Torino 1938 (da Charta n.146)


english version coming soon...