martedì 3 maggio 2016

The unexpected : Robert Bloch

Robert Bloch, Il passato che urla, Garzanti Serie Gialla, Milano 1959 (immagine dal link)

La collana la conoscerete; copertina rigida marrone scuro con sovraccoperta gialla a richiamare il tema della raccolta, tutto gialli poco ricercati e prevalentemente americani. 
Ma qualche eccezione di interesse c'è.
A questo proposito, di recente ho sfogliato il bellissimo catalogo della libreria Pontremoli dedicato all'enorme collezione di gialli e manoscritti di giallisti appartenuta a Rolando Pieraccini. La scelta toglie il fiato, anche perché il livello è molto alto; si tratta ad esempio di manoscritti e foto di mostri sacri come Agatha Christie, foto di scena di gialli famosi e molto altro.
Ma mi ha sorpresa anche il risalto posto alle edizioni Garzanti anni 50/60 per l'appunto, da loro prezzati forse un po' eccessivamente, ma sicuramente degni di attenzione. Soprattutto per quanto riguarda quelli rari.
Il libro che ho inserito nell'immagine è uno di questi: la prima edizione assoluta - con titolo cambiato dai soliti maniaci della traduzione - di Psycho di Robert Bloch, da cui è stato tratto il famoso film di Hitchcock.
Soltanto nel 1990 il libro uscirà per Mondadori con il titolo per cui è maggiormente noto e, stranamente, anche questa edizione risulta di difficile reperibilità, probabilmente contesa dai collezionisti dell'horror.
L'edizione in questione è invece prezzata sui 50/70 euro.


Robert Bloch, Psycho, Oscar Mondadori, Milano 1990 (immagine dal link)

english version coming soon...

Nessun commento:

Posta un commento